Seleziona una pagina

SPACE CONNECTION

Le basi del progetto Space Connection prendono vita nei sobborghi della città di Pompei nell’anno 2004 quando un gruppo di musicisti si riunisce per delle jam session dando libero sfogo ai propri strumenti, ovvero basso, chitarra, tastiera e batteria, concettualizzando man mano un sound mediterraneo libero, naturale e grezzo. Il risultato fu ore di registrazioni destinate ad essere custodite negli hard disk dello studio senza possibilità di concretizzazione. In seguito Carmine Orofino, il bassista di questo gruppo mai nato, tra il 2013 ed il 2015 rielabora quelle idee integrandole al sound di drum machine e caratterizzandole in un dub dalle radici Reggae/Roots degli anni 70/80, con influenze caratteristiche della electronic dance music (EDM) e della techno, con strutture armoniche concepite secondo un ordine ben preciso con scale melodiche definite dalle chiavi dei brani con schemi ispirati dall’ascolto di artisti come i The Revolutionaries, Vibronics, Dub Dynasty, Jah Shaka, Stamina Li e Prince Jammy, dando così vita al mini-album Biofuel ed al progetto Space Connection.

 


Produzioni:

Space Connection
Biofuel
Mini-Album – 7 Tr.
ADR004 – 23/11/2016
Free Download

Download on BandCamp download on Apple Store download on Google Play download on Amazon
download on Napster download on 7 digital Listen on Tidal
listen on Spotify listen on Deezer on YouTube

Space Connection – Biofuel Mini-Album

Visita il nostro SHOP // Vinili / CD / Usato / Stock di Vinili Ignora